Terapia di validazione

La terapia di validazione si svolge con gli ospiti affetti da demenza moderata o grave, non più in grado di rispondere agli stimoli della ROT.
La terapia di validazione si svolge con gli ospiti affetti da demenza moderata o grave, non più in grado di rispondere agli stimoli della ROT.

L’operatore, in modo empatico, cerca di entrare nel “mondo” dell’ospite, immedesimandosi per capirne i pensieri ed i comportamenti. Tramite la verbalizzazione dei propri sentimenti e delle proprie emozioni, che vengono condivisi dall’operatore e dai compagni di gruppo, l’ospite può recuperare l'autostima accanto alla percezione di essere accettato come soggetto capace di espletare relazioni significative.


Obiettivi generali:

  • - Rafforzare l’identità personale
  • - Migliorare l’autostima
  • - Favorire le relazioni interpersonali