News

Il nostro Maggio quest’anno ci ha fatto attendere un po' ma, alla fine, siamo riusciti a fare la passeggiata al Poetto, luogo di tanti ricordi, con il nostro Sole, caratteristico di Giugno.

La preoccupazione di Laura che ha lasciato la sua preziosa borsetta al centro scompare “sostituita” da un’espressione serena e sorridente alla vista del mare e del sole, accarezzata da un piacevole venticello …. ….  e la borsetta rimane solo un ricordo!

Un’occasione per far riaffiorare i ricordi di quando si andava al mare con la famiglia, i bambini piccoli, con gli amici, nel periodo dei Casotti. Dice Lucia “Era troppo, troppo tempo che non vedevo il mare, venivo con mia cugina e non vengo da allora..”

Rita, la nostra giovane novantunenne, vedendo le persone in costume esclama “Se avessi avuto il costume mi sarei buttata anche io in spiaggia a prendere il sole”

Un gelato al chiosco, seduti difronte alla Sella del Diavolo,  conclude la mattinata in serenità e allegria, e promettiamo di ritornarci.

Roberta  e Assunta