News

Ciao Camillo….

Oggi ti abbiamo voluto ricordare con una messa a te dedicata, certi della tua presenza tra noi e ancora più certi della tua vicinanza a Dio.

La tua presenza discreta, ii tuo sguardo buono, il tuo lasciarti condurre per mano, quanto ci parlano della persona che eri, del padre che ha amato e che si lascia ancora amare, perché l’amore non ama la parola fine e noncurante di quel traguardo,  continua la sua corsa in salita, verso le cime più alte che annullano la distanza tra la terra e il cielo.

Grazie per averci dato la possibilità di ricordarti, a modo nostro e con ciò che abbiamo, ma soprattutto con ciò che siamo, sempre pronti nelle nostre linee di partenza, a fatica raggiungiamo i nostri traguardi, piccoli trofei, sotto lo sguardo benevolo di chi ci ha preceduto e che ci incoraggia ad amare.

silvia